Home / DESIGN / VIAGGIARE IN BICI PORTANDO LA PROPRIA CASA: KAMPER BIKE (da provare)

VIAGGIARE IN BICI PORTANDO LA PROPRIA CASA: KAMPER BIKE (da provare)


camper-bike-bici

I lavori di Kevin Kyr immobilizzano in una fissità senza tempo oggetti una volta utili e vitali, mezzi che furono in movimento, con una interpretazione “esistenzialista” tendente a sollecitare negli osservatori un pensiero critico rivolto alla società contemporanea e che produce sentimenti di nostalgia per qualcosa che, comunque, non potrà più “essere”, nonostante l’efficace rivisitazione poetica.

Una visione meno pessimistica del Kamper Bike di Kevin Kyr sembrano averla i sostenitori mondiali di upcycling seriamente impegnati a trasformare l’idea dell’artista in solida realtà. Del resto la fantasia e l’inventiva umane in periodi di crisi non presentano limiti e recuperare oggetti d’epoca è ormai consuetudine affermata.


Pagina 2 di 3