Home / CASA INTERNI / BAGNO / TRASFORMA IL TUO BAGNO IN UNA SPA DI RELAX IN MODO CONVENIENTE

TRASFORMA IL TUO BAGNO IN UNA SPA DI RELAX IN MODO CONVENIENTE


Immagina di poter avere la tua rilassante e confortevole SPA personale proprio nel tuo bagno. Sarebbe fantastico, senza contare quanto prestigio ti darebbe una soluzione del genere con gli ospiti più.. interessanti! Scommetto che credi che serva una vera fortuna per avere un bagno versione SPA ed invece ti sbagli.. potrebbe essere più economico di quanto pensi, lascia che ti suggerisca come.

La cosa principale è dare l’idea di un ambiente spazioso, devi  scegliere di pitturarlo, arredarlo e decorarlo con colori tenui e rilassanti come i toni del grigio, verde, azzurro oppure se preferisci un’atmosfera più calda con colori di terra come l’ocra, l’oro od il beige. Pensa a com’erano le SPA dove sei stata finora. Il motivo per cui si opta per questo assortimento di colori è perché essi risultano calmanti e rilassanti. Inoltre cerca di non fare combinazioni esagerate al massimo combina 2/3 colori.

La luce è un’altro elemento essenziale: la luce troppo forte e chiara è da evitare, mentre l’ideale è avere la possibilità di regolare l’intensità con dei dimmer, ancora meglio se puoi impostare un gioco di luci automatico in modo da creare una vera e propria “cromoterapia” rilassante. L’aggiunta di un tappeto morbido tradizionale o anche dei tappeti appesi stile arazzo aggiungeranno un’atmosfera più da spa e renderà l’ambiente più caldo ed invitante.

Un segreto che voglio svelarti è che un pavimento in legno può essere il tocco geniale che crea la differenza! Scommetto che non avresti mai pensato ad un pavimento in legno per il tuo bagno, ma invece in una SPA lo trovi quasi sempre sopratutto nella zona dedicata alla sauna.. un pavimento in legno aggiunge calore e comfort, ma come può resistere all’umidità a lungo? Semplice, perché non è legno! Utilizzeremo delle piastrelle “effetto legno” (se ne trovano di porcellana o ceramica con una texture che imita il legno in modo perfetto) queste sono resistentissime all’umidità e sopportano benissimo anche l’acqua.

Essenziale portare la natura nella stanza, per farlo è necessario utilizzare materiali come pietra e mattoni a vista, pavimenti in piastrelle di ghiaia ad esempio ed il tocco finale con piccoli accessori in legno o ferro battuto. Ideale anche avere delle grandi finestre che ti consentano di guardare fuori la natura reale, ma se non puoi almeno usa della carta da parati o dei quadri ispirati ai grandi paesaggi come le montagne, i laghi o le coste tropicali: saranno la ciliegina sulla torta.

La vasca da bagno sarà comunque l’elemento principe di questa stanza quindi sceglierla con cura: meglio se indipendente e non fissata a muro in modo da donarti maggior libertà di movimento e risulterà anche maggiormente elegante. Un contorno di piante vive e verdeggianti completerà in modo fantastico la tua stanza relax: a me piacciono molto il bambù e le canne per ricreare un’atmosfera vagamente orientale.

Mantenere l’ordine è indispensabile per rilassarti al meglio quindi avrai bisogno di molti scaffali e armadi dove riporre asciugamani e accappatoi, nonché tutto quello che ti serve come saponi, bagnischiuma e sali da bagno. Poi se vuoi esagerare potrai installare vasche massaggianti, docce con cromoterapia, aromaterapia e jacuzzi per un lussuoso relax totale. Un ultimo suggerimento geniale, dei termosifoni grandi dove poter riporre gli asciugamani da tenere sempre caldi e a portata di mano per una soffice carezza di piacere quando avrai terminato! Dulcis infundo un dettaglio a me molto caro: completa la tua SPA personale con un impianto audio che diffonda musica rilassante e suoni ambient come lo scroscio delle cascate o le onde del mare.

(credits: Rejoy Interiors, Inc. ; Linherr Hollingsworth ; Hansgrohe USA ; Sims Hilditch ; H3K Design ; Spinnaker Development ; Cornerstone Architects ; Finn-Martens Design ; Diamond Spas ; Flemington Granite & Architectural Supply ; In Your Space Interior Design Chicago ; Casey St. John Interiors ; DesignBlue, Inc. ; Ryan Street & Associates ; Bridgwater Consulting Group ; Cynthia Lynn Photography ; James McDonald Associate Architects, PC )


Pagina 1 di 1