Home / FAI DA TE / COSTRUIRE IN CASA / TRAPPOLA PER TOPI FATTA IN CASA: CON UNA BOTTIGLIA DI PLASTICA E SPAGO

TRAPPOLA PER TOPI FATTA IN CASA: CON UNA BOTTIGLIA DI PLASTICA E SPAGO


trappole-per-topi-bottiglia-2

1  – Introduzione

I topi: anche se possono sembrare animali adorabili, sono anche una delle ultime creature che si desidera veder vagare per la nostra casa. Infatti questi piccoli animaletti possono distruggere i nostri oggetti, devastare le riserve di cibo e rovinare muri,  tubature e persino l’impianto elettrico. Oltre a tutto ciò, i topi sono portatori di moltissime malattie e parassiti che possono essere trasmesse a noi e ai  nostri animali domestici.  Se pensate di avere un problema con i topi, è meglio affrontarlo repentinamente, senza temporeggiare: infatti questi animaletti si riproducono molto rapidamente. I servizi di disinfestazione sono molto costosi e non sempre possiamo permetterceli. Per questo motivo, dobbiamo  pensare di installare delle trappole

Ne esistono di moltissimi tipi, ma la maggior parte porta alla morte dell’animaletto.  Per alcuni questo non risulta essere un problema, ma per altri  invece è insopportabile vedere un topolino con il collo spezzato.  In commercio non esistono trappole  clementi con i topi,  ma  potete costruirne una fai da te che mantenga in vita il roditore, senza levargli nemmeno un  pelo! Così sarete voi a decidere il destino del topo: potete liberarlo  e lasciarlo vivere, però  lontano dalle vostre dispense di cibo. Dovete fare attenzione a liberarlo ad almeno 2km  dalla vostra abitazione, magari in un bosco  o  un campo lontano da  altri centri abitati. Di seguito troverete la facile guida con video tutorial  per realizzare una trappola salvavita per topi.

COME RALIZZARE LA TRAPPOLA? VEDIAMOLO A PAGINA 2 E 3. IL VIDEO A PAGINA 4  >>


Pagina 1 di 4