Home / SOLUZIONI PER LA CASA / PULIZIE / SENZA UTILIZZARE PRODOTTI CHIMICI: IL METODO PER PULIRE LE FINESTRE (IN MODO NATURALE)

SENZA UTILIZZARE PRODOTTI CHIMICI: IL METODO PER PULIRE LE FINESTRE (IN MODO NATURALE)


Le finestre di casa vostra sono diventate troppo sporche e non riuscire a pulirle al meglio? Un lavoro di questo tipo è sicuramente uno dei meno gradevoli per chi fa i lavori di casa, ma non mancano i sistemi per renderlo molto più semplice ed immediato anche grazie ad un basso costo di gestione. Nelle righe seguenti, vi illustriamo un metodo fai da te da adottare con lo scopo di pulire le finestre di casa vostra nella maniera più precisa possibile! Invece di utilizzare prodotti chimici dalle proprietà molto aggressivi e capaci di rovinare gli oggetti che state cercando di rimettere a nuovo, vi consigliamo due ingredienti che tutti avete nella vostra casa e si fanno apprezzare anche per la loro economia.

1. Ingredienti necessari

Stiamo parlando del bicarbonato di sodio e dell’aceto di vino bianco, entrambi molto utili per il vostro obiettivo conclusivo. Un mix di questi due elementi può darvi una grossa mano. Oltre a questi, vi serviranno ovviamente altri strumenti come una serie di:

– tovaglioli di carta,

– dell’acqua,

– un vecchio spazzolino da denti,

– un cucchiaio e un coltello.

Ognuno di questi oggetti ci servirà a qualcosa. Seguiteci passo dopo passo e scoprite l’intera procedura. (Il procedimento da pagina 2)

pulire-finestre-2

DA PAGINA 2 VEDIAMO COME PROCEDERE >>


Pagina 1 di 3