Home / BENESSERE IN FAMIGLIA / ACCESSORI / ORA POTRETE RIUTILIZZARE QUEI VECCHI CALZINI E DARE LORO UNA NUOVA VITA!

ORA POTRETE RIUTILIZZARE QUEI VECCHI CALZINI E DARE LORO UNA NUOVA VITA!


calzini spaiati 2

Finalmente sono riuscita a riutilizzare quei tristissimi calzini spaiati e a dare loro una nuova vita realizzando un coniglietto pasquale salterino, ma bellissimo da esibire anche tutti i giorni dell’anno. Adorabile è il nome del coniglietto fatto con un calzino spaiato che voglio regalare ai piccoli di casa in occasione delle festività pasquali.

È capitato anche a voi il mistero dei calzini spaiati? A me capita sempre! Nonostante che lavi la biancheria dei bambini in un unico lavaggio dedicato, ogni volta che apro la lavatrice e mi preparo a stendere i panni, ordinatamente, per genere, dimensioni e colori dato che sono pignola, ecco che i miei piani di perfezionista  irrimediabilmente vengono sconvolti. Manca almeno un calzino alle sei o dodici paia messe a lavare. Com’è possibile? Evidentemente la fretta ci ha messo lo zampino! Fortunatamente nel mio blog preferito ho trovato un tutorial ad hoc che insegna a riutilizzare i poveri calzini spaiati per dare loro una nuova vita.

Ho iniziato  con il realizzare il coniglietto pasquale salterino, Adorabile,  e quando l’ho finito ho condiviso le sue foto con gli amici di Facebook. Da un video in Youtube ho ricavato le informazioni circa l’occorrente e le modalità di esecuzione, ho acquistato una parte del  materiale in una piattaforma di vendita online e il resto presso la mia merceria di fiducia, un vero pozzo dei desideri per il bricolage. (Continua a pagina 2 e 3, mentre a pagina 4 vedremmo altre 3 fantastiche idee di riutilizzo..)

CONTINUA DA PAGINA 2, CON MATERIALI NECCESSARI E PROCEDIMENTO >


Pagina 1 di 4