Home / CASA ESTERNI / IL MODO GIUSTO PER PIANTARE I POMODORI (E OTTENERE PIANTE ALTE FINO A 2 METRI)

IL MODO GIUSTO PER PIANTARE I POMODORI (E OTTENERE PIANTE ALTE FINO A 2 METRI)


coltivare-pomodori-in-vaso

2. Un’alternativa alla semina in profondità: se non ti è possibile o non vuoi scavare troppo in profondità (o il terreno è troppo spesso), interra la pianta di pomodori su un lato, angolato leggermente verso il basso. Basta fare in modo, infatti, che la parte interrata sia almeno a 10/15 centimetri di profondità.

3. Nutri bene la tua pianta di pomodori: posiziona la tua pianta di pomodori sotto la luce diretta del sole, in zone non troppo ventilate e protette dalle intemperie, innaffia costantemente con circa 2,5 centimetri di acqua a settimana e interra i tuoi semi in strati di terriccio ricco di sostanze nutritive. Questo significa che avrai una crescita regolare e otterrai dei pomodori molto più sodi, grandi e gustosi.

4. Inserisci un supporto: una volta che la pianta di pomodoro sarà cresciuta abbastanza (a meno che non hai già interrato una piantina, quindi sin dall’inizio), è necessario che tu aggiunga un palo o un’altra forma di sostegno per legarne i fusti della pianta. I pomodori sono dei frutti abbastanza pesanti e potrebbero afflosciare la pianta con il loro peso, quindi, scegli un valido supporto affinchè la tua pianta di pomodori rimanga integra e vitale.


Pagina 2 di 3