Home / CASA ESTERNI / IL MODO GIUSTO PER PIANTARE I POMODORI (E OTTENERE PIANTE ALTE FINO A 2 METRI)

IL MODO GIUSTO PER PIANTARE I POMODORI (E OTTENERE PIANTE ALTE FINO A 2 METRI)


PIANTARE POMODORI 2

Non c’è davvero niente di speciale che gustare in tutte le salse, degli ottimi pomodori maturi e freschi, direttamente coltivati e raccolti dal proprio giardino; che abbia sicuramente un sapore migliore o semplicemente, offra la grande soddisfazione di essere di nostra produzione biologica,  quindi solo per il gusto del successo, non c’è assolutamente alcun dubbio.

Questo metodo non è assolutamente difficoltoso ed è un ottimo modo per risparmiare denaro nell’acquisto al banco di frutta e verdura. Se hai intenzione di provare a coltivare una pianta di pomodori con successo, con questo tutorial riuscirai a farlo nel migliore dei modi, ottenenendo degli ottimi risultati e, ovviamente, dei gustosissimi pomodori.  In questo tutorial ti verrà mostrato passo passo il miglior modo per piantare i pomodori. Vediamo insieme 6 ottimi consigli per coltivare una pianta di pomodori e vederla crescere fino a due metri d’altezza.

1. Semina molto profondamente: le radici dei pomodori crescono in maniera esponenziale e si allungano di molto sotto terra, per cui interra i semi almeno a 2/3 dalla superficie del terreno. Anche se questo potrebbe sembrarti controproduttivo, le piantine dei pomodori sono leggermente diverse rispetto alla maggior parte delle piante da coltura di verdure. Quanto più  le sementi saranno interrate, tanto più le radici germoglieranno fino a rendere la tua pianta di pomodori più forte e robusta. I metodi, per ottenere piante alte fino a 2 metri, continuano da pagina 2 >


Pagina 1 di 3