Home / CASA ESTERNI / LA GUIDA PER COSTRUIRE UNA PISCINA CON LA RETE METALLICA E SASSI

LA GUIDA PER COSTRUIRE UNA PISCINA CON LA RETE METALLICA E SASSI


costruire-un-laghetto 2

Stai pensando di costruire una piscina fai da te nel tuo giardino di casa? Perfetto, sei arrivato nel posto giusto! In questo articolo ti spiegherò come realizzare una piscina fai da te nella propria villetta, basta un pizzico di manualità e di “arte architettonica”. Per costruire una piscina fuori terra devi realizzare innanzitutto una struttura composta da un’armatura di rete zincata piena di sassi. Per iniziare devi comporre due anelli concentrici alti 400 mm , che abbiano rispettivamente diametri pari a 1250 e 1450 mm. I due anelli vanno poggiati sul terreno, che deve essere preventivamente spianato e decorticato, e legati ad esso con dei fittoni metallici. Tra i due grigliati si creerà uno spazio che deve essere riempito con pietre di dimensioni medie e coi tuoi colori preferiti, che si possono acquistare presso i garden center.

All’interno della struttura della piscina fai da te bisogna costruire il sistema di contenimento dell’acqua. Lungo la parete interna della gabbia, dove sono stati collocati i sassi, è necessario applicare un feltro spesso oppure una guaina bituminata isolante, da fissare con legacci di filo plasticato alla rete. Per concludere all’interno di questa struttura circolare bisogna stendere un telo per piscine in pvc nero. Lo strato di feltro protegge il telo, che potrebbe strapparsi contro la griglia spinto dal peso dell’acqua. Il telo va quindi ripiegato lungo il bordo superiore della griglia, ed affrancato all’interno con il peso dei sassi. La spiegazione continua nelle prossime 2 pagine >


Pagina 1 di 3