Home / BENESSERE IN FAMIGLIA / COME SCEGLIERE L’ANGURIA PERFETTA: 5 SUGGERIMENTI CHIAVE DA UN COLTIVATORE ESPERTO

COME SCEGLIERE L’ANGURIA PERFETTA: 5 SUGGERIMENTI CHIAVE DA UN COLTIVATORE ESPERTO


tips_to_pick_perfect_watermelon_featured

Scegliere al mercato delle buone angurie non è semplice come sembra, e non è nemmeno una questione di caso o fortuna. Perché la qualità di questo fresco e dissetante frutto estivo sia davvero eccellente, è necessario seguire, al momento dell’acquisto, alcuni suggerimenti che soltanto pochi esperti sapranno darvi. Solo in questo modo, potrete acquistare dei prodotti dolci e invitanti, maturi al punto giusto e non acquosi. Per scegliere bene, è sufficiente adottare alcuni semplici accorgimenti e osservare con cura alcuni aspetti della buccia. Vediamo allora come individuare e scegliere l’anguria perfetta.

1) Il reticolo sulla buccia

La grandezza e la forma del reticolo di colore marrone chiaro che si trova talvolta sulla buccia delle angurie dipende dal contatto dei fiori con le api. Maggiore è stato il contatto, maggiore sarà la dolcezza del cocomero. Poiché il reticolo è antiestetico da vedere e rovina la regolarità della buccia, tendiamo a scartare i frutti che lo presentano: come abbiamo visto, si tratta di un errore.

2) La taglia

Non facciamoci ingannare dalle dimensioni: le angurie di grandi dimensioni sono invitanti, ma, in realtà, è più alta la probabilità di trovare un frutto dal sapore eccellente scegliendone uno non troppo grande, ma di dimensioni medie. Nemmeno i cocomeri troppo piccoli sono consigliabili, perché è possibile che siano stati colti troppo presto e non siano quindi maturati al punto giusto. I metodi continuano dalla prossima pagina >


Pagina 1 di 3