Home / SOLUZIONI PER LA CASA / PULIZIE / COME PULIRE LE PENTOLE SENZA PRODOTTI CHIMICI (E FARLE BRILLARE). IL METODO

COME PULIRE LE PENTOLE SENZA PRODOTTI CHIMICI (E FARLE BRILLARE). IL METODO


pentole lavare pulire 2

Avete preparato le pietanze preferite dalla famiglia, ma ora vi trovate in cucina alle prese con pentole e padelle incrostate, sulle quali lo sporco difficilmente andrà via? Prima di farvi prendere dallo sconforto e arrivare alla estrema decisione di buttare via le pentole, leggete i nostri consigli per sgrassare, igienizzare e pulire le pentole velocemente e senza comprare prodotti chimici, costosi e pericolosi per l’ambiente, ma anche per la salute visto che soprattutto se ci sono bambini e animali domestici curiosi in casa, è meglio non avere prodotti velenosi in giro. Ci piacciono i rimedi domestici ecologici, ma questo lo sapevate vero? Per prima cosa dobbiamo distinguere le due tipologie di pentole che più frequentemente abbiamo in casa, le pentole in ghisa e le pentole d’acciaio.

1. Come far brillare le pentole in ghisa

Le pentole in ghisa sono molto comode per cuocere perfettamente la carne ma quando tutto il grasso rimane sul fondo, che si fa? Per prima cosa bisogna procurarsi una spugnetta con un lato abrasivo. Con del detersivo per piatti iniziamo a rimuovere il grasso con la spugna inumidita. Naturalmente più la pentola è sporca più quest’operazione porterà via un po’ di tempo. (Continua da pagina 2)

IL VIDEO A PAGINA 2, MENTRE “COME FAR BRILLARE LE PENTOLE IN ACCIAIO” A PAGINA 3 >


Pagina 1 di 3