Home / FAI DA TE / DECORAZIONI / COME FARE UN TRATTAMENTO ALLA FINESTRA (PER UNA MAGGIOR PRIVACY) CON IL PIZZO

COME FARE UN TRATTAMENTO ALLA FINESTRA (PER UNA MAGGIOR PRIVACY) CON IL PIZZO


lace-cornstarch-window-treatment041

Qualche piccolo appunto prima di dar seguito ai piani con le azioni. È bene effettuare qualche prova con diversi tipi di tessuto, in maniera tale da non doversi poi pentire, in un secondo momento, del risultato ottenuto a causa della scarsità di luce o, al contrario, della visibilità ancora fin troppo buona dall’esterno della finestra. Di certo un pizzo sarà sicuramente più leggero di una tenda, per quanto leggera, e i raggi solari avranno sicuramente la possibilità di filtrare meglio e in abbondanza.

Tutto dipende dal risultato che si vuole ottenere: se si è intenzionati a propendere verso una maggiore privacy o verso un buon compromesso che consenta tanto alla luce naturale di filtrare dentro la propria casa che alla vista di oltrepassare il limite della finestra senza barriere che la impediscano del tutto. Il recupero dei materiali è davvero facile. Il pizzo è possibile reperirlo in qualsiasi merceria e per quanto riguarda l’amido di mais non c’è nemmeno bisogno di ricordare che può andar bene qualsiasi supermercato.


Pagina 2 di 3