Home / SOLUZIONI PER LA CASA / PULIZIE / BASTA METTERE 2 PASTICCHE PER LAVASTOVIGLIE IN LAVATRICE… COME IGENIZZARLA

BASTA METTERE 2 PASTICCHE PER LAVASTOVIGLIE IN LAVATRICE… COME IGENIZZARLA


lavatrice_full

Il cassetto del detersivo. Se adoperate il detersivo in polvere, è probabile che ad ogni lavaggio ne rimangano dei residui e che con il passare del tempo creino una crosta molto dura. Pulite di tanto in tanto il cassetto sfilandolo e lavandolo con l’aiuto di una spazzola o di uno spazzolino da denti usato. Se effettuerete regolarmente questa operazione, non si creeranno muffe e incrostazioni nemmeno in quella zona così delicata della lavatrice.

Scegliete sempre il detersivo giusto. Per ottenere un bucato perfetto e ben igienizzato, non basta eseguire una manutenzione ordinaria della lavatrice ma è anche opportuno scegliere il detersivo più adatto tenendo conto della durezza dell’acqua e della tipologia di panni che dovete lavare. Ricordatevi inoltre che la formazione di muffa è incentivata dall’utilizzo dei detersivi liquidi e quindi sarebbe preferibile optare per quelli in polvere.


Pagina 3 di 3