Home / SOLUZIONI PER LA CASA / PULIZIE / 10 USI “DIVERSI” DELL’ACQUA OSSIGENATA: LA CASA E IL GIARDINO VI RINGRAZIERANNO

10 USI “DIVERSI” DELL’ACQUA OSSIGENATA: LA CASA E IL GIARDINO VI RINGRAZIERANNO


acqua-ossigenata-giardino-22

L’acqua ossigenata (o perossido d’idrogeno) è una delle soluzioni più utilizzate per disinfettare le ferite ma molti non sanno che può essere impiegata in tanti altri modi: venite a scoprirli! 10 usi dell’acqua ossigenata:

1. Pulizia dei pavimenti. Acqua calda e perossido d’idrogeno sono un mix ideale per pulire i pavimenti, soprattutto quelli che trattengono la polvere;
2. Disinfezione dei prodotti alimentari. L’acqua ossigenata è ottima anche per neutralizzare i pesticidi utilizzati nella coltivazione di frutta e verdura: basta immergerli in una bacinella piena d’acqua in cui si andrà a diluire una parte di perossido d’idrogeno (circa il 3%). La stessa soluzione è perfetta per disinfettare anche la carne e il pesce, con l’accortezza di sciacquarli bene con acqua corrente prima di cuocerli;
3. Cura della bocca. L’acqua ossigenata si può utilizzare anche come collutorio per rendere i denti più bianchi o per attenuare il dolore procurato da un’infezione dentale, come pasta dentifricia da miscelare con un cucchiaino di bicarbonato, e per igienizzare lo spazzolino;
4. Igiene della casa. Il perossido d’idrogeno è molto utile anche per la pulizia di tutte le superfici, dalle finestre alle stoviglie, ai giocattoli dei bambini. Vi basterà procurarvi un dosatore con erogatore spray in cui verserete una soluzione formata da una parte di acqua e da una di acqua ossigenata. Per disinfettare i piatti in lavastoviglie, invece, mettete due cucchiai di acqua ossigenata nello scomparto del detersivo; Continua dalla prossima pagina >


Pagina 1 di 4