Home / CASA ESTERNI / 10 METODI PER UTILIZZARE L’ACETO IN GIARDINO (CONTRO LE ERBACCE, FORMICHE ETC..)

10 METODI PER UTILIZZARE L’ACETO IN GIARDINO (CONTRO LE ERBACCE, FORMICHE ETC..)


aceto giardino utilizzi 2

L’aceto può essere un elemento davvero sorprendente. Nella maggior parte dei casi, viene utilizzato in qualità di condimento per una lunga serie di cibi e pietanze tutti da gustare. Eppure, è possibile utilizzarlo in tanti altri modi, alcuni dei quali sono davvero bizzarri e sorprendenti. Ecco 10 metodi incredibili per utilizzare l’aceto in giardino. Infatti, esso è in grado di rendere le piante molto più durature e rigogliose.

1. Uccidere le erbacce. Prima di tutto, l’aceto in giardino può fare in modo che le erbacce rimangano soltanto un brutto e lontano ricordo. Basta un po’ di condimento in sidro di mele e le piante infestanti possono crescere senza danneggiare il terreno.

2. Sbarazzarsi delle formiche. Forse non tutti sanno che le formiche odiano l’odore dell’aceto. Basta prendere una bottiglia da spray ed inserire al suo interno un po’ di aceto bianco o di mele e un po’ di acqua. Dopo averli mescolati, non resta altro da fare che spruzzare la soluzione sui formicai.

3. Rinfrescare i fiori. È sufficiente prendere un bel mazzo di fiori dal giardino e rinfrescarlo con due cucchiai di aceto ed uno ulteriore di zucchero. Entrambi vanno immersi in un litro d’acqua. Quindi, si inseriscono i fiori e nel giro di pochi giorni si noteranno i risultati soddisfacenti. I PROSSIMI UTILIZZI CONTINUANO DALLA PAGINA SEGUENTE >


Pagina 1 di 3